Scheda N.o: 410

Francesco Cilea: ADRIANA LECOUVREUR

Teatro Filarmonico di Verona - 31 Marzo 2019

Numero Recite: 1

Date: 31 Marzo; 4 e 7 Aprile 2019

CAST
 
Adriana Lecouvreur:  HUI HE
Riccardo:   FABIO ARMILIATO 
Michonnet:   ALBERTO MASTROMARINO
Principessa di Bouillon:   CARMEN TOPCIU 
Ulrica:   CARMEN GONZALES
Principe di Bouillon:  ALESSANDRO ABIS
Abate:   ROBERTO COVATTA
  
ORCHESTRA E CORO FONDAZIONE ARENA DI VERONA
 
Direttore:  MASSIMILIANO STEFANELLI

LOCANDINA

FOTO

RECENSIONI e ARTICOLI

http://operaclick.com/recensioni/teatrale/verona-teatro-filarmonico-adriana-lecouvreur?fbclid=IwAR1AbSSTnE3lwPoTGE3aJwOf32Cz7pIYIlK9uu41p5RBcrqmSBsboTLzugQ

“Accanto al felice debutto di Hui He nel ruolo di Adriana abbiamo potuto apprezzare il positivissimo ritorno di Fabio Armiliato dopo un paio d’anni in cui, per i ben noti e tristi motivi, sembrava quasi aver chiuso con l’opera vera e propria.
Come ci ha raccontato lo stesso tenore al termine della recita, dopo aver ritrovato la necessaria serenità interiore la voglia di cantare è tornata prepotentemente a far capolino e l’artista si è rimesso in gioco con impegno e caparbietà tornando ad esercitarsi, vocalizzando e rimettendo in funzione tutti i meccanismi coinvolti dal canto. Come un qualsiasi giovane studente, nota dopo nota, ha ritrovato l’integrità vocale a cui naturalmente ha potuto unire la sua grande esperienza. Un Maurizio di Sassonia cantato con voce dai centri ampi e bruniti, dagli acuti sicuri e soprattutto capace di coinvolgere il pubblico in virtù di un’interpretazione credibile ed un fraseggio carico di passione. Non trascurabile anche la tenuta vocale che non ha mostrato segni di cedimento nemmeno alla distanza nonostante tutta la parte sia stata affrontata da Armiliato senza barare e con grande generosità. Cesellata con grande cura delle dinamiche La dolcissima effigie mentre L’anima ho stanca ha colpito per la lunghezza dei fiati e l’ottimo legato.”
[Danilo Boaretto: 
OPERACLICK.COM]

http://impiccioneviaggiatore.iteatridellest.com/2019/04/04/verona-adriana-lecouvreur-francesco-cilea-31-marzo-2019/?fbclid=IwAR2OO6sslegIqveg-iO2zuXsncd2Crjo0CLSbwzAEAakt-Zf-zeoO8osBtU

“Fabio Armiliato ha riproposto un personaggio a lui caro, personalmente lo ricordo nelle recite al Gran Teatro del Liceo di Barcellona a fianco dell’incommensurabile e compianta compagna Daniela Dessì a cui, è sottinteso, ha dedicato queste recite. Lo fa con una voce ancora e sempre autorevole, ben proiettata tanto nella concitazione del “russo Mencikof”, quanto soprattutto piegata alla nostalgia ne “L’anima ho stanca” e, poi nel trascinante finale detto con passione ed estrema credibilità di interprete.”
[A. Merli: Teatri dell’Est e non Solo]

.

.https://www.lesalonmusical.it/verona-adriana-diva-art-nouveau/?fbclid=IwAR2stx9Ba8Nv8eu34TTbc5ShTLuq6tL8tdOFOE2FQbj_88_8vDx1Cvk6TJI

“Fabio Armiliato, al suo rientro sule scene, disegna un Maurizio nobilmente appassionato negli accenti, forte di una musicalità salda e di un gusto perfetto nel fraseggio, mai sopra le righe o, peggio, incline a stucchevoli manierismi. Armiliato canta per il pubblico senza nascondere le sue emozioni, anzi rendendole parte del canto stesso e creando così una rara empatia.”
[A. Cammarano: lesalonmusical.it – 1/4/2019]

VIDEO

AUDIO

STATISTICA

TOT. RECITE: 1096

TOT. PRODUZIONI: 281

al 18 settembre 2021